Descrizione

Biscotti alla mandorla di Sicilia aromatizzati al limone, miele e vaniglia. Particolarmente indicati per una pausa caffè o da accompagnare con un thè. 

 

Scopri di più

La mandorla in Sicilia sbarcò insieme ai Fenici e il suo uso si diffuse successivamente nelle colonie greche. Veniva utilizzato in cucina per la preparazione di squisiti dolci ma si traeva da esso anche l’olio che, a partire dal Medioevo, talvolta, si sostituiva al più costoso olio di oliva. All’inizio del secolo scorso la provincia di Agrigento era il primo produttore mondiale e la mandorla rappresentava la principale fonte di reddito. 

 

Questi biscotti, oltre che essere fragranti e buonissimi, rappresentano un pezzo di storia delle Madonie. Nati per celebrare i giorni delle nozze divennero presto un simbolo di ricchezza ed agiatezza da ostentare durante i matrimoni. All'uscita dalla chiesa, infatti, si era soliti lanciarli agli sposi in segno di augurio, ma, al contempo, erano una dichiarazione sociale circa lo status sociale di chi li lanciava essendo un biscotto "pregiato" (composto da farina di mandorle) che solo i benestanti potevano permettersi di lanciare. In realtà la loro produzione, così come il loro utilizzo, era funzionale al loro lancio durante la celebrazione del matrimonio. 

Passeri volanti

€ 6,00Prezzo
  • Azienda Az. Agricola Orlando
    Paese Baucina (PA)
    Formato 250 gr

     

     

     

 MADONIE FOR EAT SRL

Sede legale Via Calabria 5 90024 Gangi  |  Partita Iva 06676220822

 

Logo+Marchio small.png